Puglia: esenzioni ticket, Asl Bat avvia piano potenziamento Cup

 

Barletta, 31 mar. (Adnkronos Salute) - Al via il piano di potenziamento dei Cup su tutta la Asl Bat (Barletta, Andria, Trani). Da domani gli 11 sportelli presenti sul territorio saranno potenziati con personale aggiuntivo per fronteggiare le esigenze di prenotazione e rinnovo delle esenzioni ticket per reddito. Il Cup di Andria sarÓ potenziato con 3 unitÓ, per mantenere attive le 5 postazioni presenti. A Barletta 4 unitÓ aggiuntive permetteranno l'apertura del servizio tutti i giorni, sia la mattina che il pomeriggio in entrambi i punti di prenotazione e il sabato mattina nel centro Cup dell'ospedale Dimiccoli di Barletta. La postazione di Canosa Ŕ stata potenziata con una unitÓ in pi¨, mentre a Trani e a Bisceglie andranno 2 unitÓ in pi¨ per entrambi i Cup. Si aggiungono infine altre 15 unitÓ a supporto, distribuite su tutto il territorio.

I cittadini che avessero necessitÓ di rinnovare l'esenzione per reddito - si legge in una nota dell'Azienda sanitaria pugliese - devono preventivamente rivolgersi al proprio medico di famiglia: se non sono giÓ presenti in elenco e se rientrano nelle fasce di esenzione devono presentare un'autocertificazione presso gli sportelli dell'anagrafe assistiti. Su tutto il territorio sarÓ possibile lasciare la propria documentazione e ritirare la certificazione a distanza di pochi giorni; a coloro che hanno particolari necessitÓ, infine, la certificazione sarÓ rilasciata immediatamente.

La direzione strategica aziendale, a seguito della sospensione del servizio di prenotazione nelle farmacie del territorio, sta avviando una sperimentazione con i medici di medicina generale e con i pediatri di libera scelta: una fase di analisi per verificare le possibilitÓ organizzative di prenotazione presso gli studi dei medici di medicina generale.

 


Torna alle notizie di sanita / puglia